Telecomando universale codici

Sempre più spesso, nelle case degli italiani, capita di utilizzare più dispositivi che necessitano di un telecomando. E sempre più spesso gli italiani manifestano la preferenza verso l’uso di un telecomando universale, che possa permetter loro di gestire due o più dispositivi con un solo accessorio, invece che passare volta per volta dal telecomando tv a quello Sky, da quello del decoder a quello dell’home theatre, e così via.

Ebbene, uno dei modi più semplici per poter programmare un telecomando universale è proprio quello di usare i codici. Ma come si fa?

Come programmare un telecomando universale con i codici

Programmare un telecomando universale attraverso i codici è certamente il metodo più semplice per poter personalizzare le funzioni del telecomando.

Naturalmente, il modo più immediato per poter procedere senza errori è sempre quello di cercare nel libretto delle istruzioni della tv (o del decoder, o di Sky o di altro dispositivo da connettere), quali sono i codici da usare.

Se non dovesse esserci scritto nulla, potrai cercare sul sito internet del produttore del telecomando originale o dell’apparecchio da collegare, o ancora aiutarti con una ricerca sui principali motori online. A quel punto, seguendo le indicazioni che avrai trovato, sarà sufficiente premere la combinazione dei tasti richiesta e inserire il codice corretto.

Nel caso in cui la procedura fosse andata a buon fine, con il codice del telecomando universale correttamente abbinato, dovresti vedere un segnale di notifica (come l’accensione di un LED). A quel punto non ti rimarrà altro da fare che verificare se, effettivamente, il telecomando funziona correttamente.

Elenco codici telecomando universale

Come abbiamo in parte già sottolineato, la cosa migliore da fare per poter programmare il proprio telecomando universale è certamente quella di usare i codici forniti dal produttore. Ma che cosa accade quando non si ha più a disposizione l’elenco dei codici del telecomando universale? È possibile trovare online un elenco dei codici telecomando?

In linea di massima, se si dovesse perdere il foglietto con l’elenco dei codici usati dal telecomando universale per poter controllare efficacemente gli altri apparecchi elettronici per cui è stato realizzato, potrebbe essere sufficiente rifarsi al sito internet del produttore, dove è spesso contenuta la lista completa dei codici necessari. È evidente che, però, non tutte le case produttrici hanno questa accortezza, impedendo così ai consumatori di poter avere accesso a tale utile servizio.

Dunque, è possibile che se si perde l’elenco dei codici, si rischia realmente di non poter più utilizzare il telecomando. E considerato che l’inserimento dei codici potrebbe avvenire più frequentemente di quanto si possa immaginare (ad esempio, dopo aver sostituito le batterie), il problema è dietro l’angolo.

A tutto c’è però rimedio:

  • i telecomandi universali più recenti e delle migliori marche hanno un sistema di individuazione automatica dei codici e, dunque, non dovrai fare alcunché per poterti garantire un pronto riconoscimento degli stessi;
  • in alcuni casi i siti internet dei produttori mettono a disposizione dei propri consumatori gli elenchi dei codici dei telecomandi universali, da utilizzare nel momento in cui si dovesse smarrire il foglietto originale;
  • su Google puoi anche trovare delle liste con codici universali generalmente riconosciuti dai telecomandi, suddivisi per le varie marche;
  • se infine non dovessi trovare in tali elenchi la tua marca, puoi pur sempre trovare con dei codici universali che sempre trovare online.

Siamo convinti che attraverso i 4 punti di cui sopra potrai essere in grado di ripristinare le corrette funzionalità del telecomando. In caso contrario, l’unica strada sarà – purtroppo – quella di acquistare un nuovo telecomando universale, approfittando magari delle migliori offerte online.