Come creare un canale YouTube personale o per la propria azienda

YouTube è conosciuto senza dubbio da chiunque utilizzi internet: si tratta del portale / social dedicato prevalentemente ai contenuti multimediali, soprattutto ai video, perfetto per chi ama condividere esperienze particolarmente interessanti, dai viaggi, alle performance musicali, agli spettacoli, alle proprie passioni più coinvolgenti.

Creare un canale YouTube è molto semplice, la procedura può essere inoltre effettuata sia direttamente dal computer così come dai dispositivi mobili, utilizzando il proprio account di Google.

È possibile creare un canale di pubblico accesso, cioè visibile a tutti, oppure privato e disponibile solo per gli iscritti, o ancora un canale dedicato ai contenuti per i più piccoli, quindi privo di qualsiasi elemento che potrebbe disturbare o recare danno ai bambini.

Come tutte le altre piattaforme di contenuti condivisi, anche YouTube può trasformarsi in una fonte di guadagno, soprattutto per chi conosce bene, ovviamente, le giuste strategie di marketing.

Ecco come aprire un canale YouTube dal browser

Per accedere a YouTube occorre disporre di un account Google, con il quale è possibile visionare i video, iscriversi ai canali e condividere i contenuti sulle proprie pagine social.

Naturalmente, chi desidera anche avere una presenza attiva, su YouTube, deve necessariamente aprire un canale, tramite computer o applicazione YouTube Mobile.

Dopo avere effettuato l’accesso a YouTube con il proprio account Google, per proseguire con altre operazioni come il caricamento di un video o la pubblicazione di un commento, la piattaforma chiederà di creare un proprio canale: a questo punto, controllando se i dati dell’account Google sono corretti, basta dare la conferma per procedere con la creazione.

In questo caso il canale YouTube avrà lo stesso nome dell’account Google correlato, per poi procedere a personalizzarlo con una foto, una descrizione e i link alle proprie pagine social e sito web.

Realizzare un canale YouTube per un’azienda

Per creare un canale aziendale, occorre procedere prima di tutto alla realizzazione di un canale personale, come già indicato, per poi proseguire, dalle “Impostazioni” del portale, fino all’opzione “Crea un nuovo canale”, inserendo il nome nel campo “Nome dell’account del brand”.

Tra i diversi vantaggi che comporta un canale aziendale YouTube si trova la possibilità di inserire alcuni collaboratori che provvederanno alla gestione della pagina. La possibilità di disporre di un canale YouTube professionale è molto interessante soprattutto per chi si occupa di musica, produzione video e arte multimediale in genere, poiché offre la possibilità di farsi conoscere da un numero davvero enorme di persone.

La grafica del proprio canale può essere modificata a piacere, con l’aggiunta di una copertina e delle immagini più significative che si desidera condividere.

Aprire un canale YouTube da un dispositivo mobile

La procedura di creazione di un canale YouTube partendo da un dispositivo mobile, uno smartphone o un tablet, è molto facile, tuttavia non offre la possibilità di creare una pagina aziendale. Come sempre, è necessario accedere all’account Google tramite login, e scegliere l’opzione “Il tuo canale”, verificando poi i dati inseriti e confermando.

Grazie alle impostazioni di privacy offerte da YouTube è possibile rendere il proprio canale visibile o privato, così come è possibili modificare la visualizzazione di contenuti e playlist.