Burraco come si gioca: istruzioni e regole

In questo articolo scopriamo il gioco del Burraco, come si gioca e quali sono le sue regole.

In primis servono due mazzi di carte francesi – compresi i jolly – per un totale di 108 carte.

Si può giocare sia in coppia (due contro due) che in due (uno contro uno). Le carte vengono distribuite in senso orario, una carta alla volta, fino al completamento di undici carte per giocatore.

Contemporaneamente, si formano due mazzetti di undici carte ciascuno. Ciascuno di questi due mazzi è chiamato pozzetto e deve essere preso da ogni giocatore in caso di partita 1vs1 o da ogni coppia in caso di gioco 2vs2.

Nel secondo caso, verrà preso da quel membro della coppia che per primo è rimasto senza carte dopo averle “calate” tutte sul tavolo.

Tutte le carte rimanenti formano il mazzo principale (detto anche tallone, da tenere a centro tavola) da cui ogni giocatore, nel suo turno, può pescare una carta alla volta.

Giocare a Burraco

Durante il proprio turno, ogni giocatore al tavolo ha due scelte:

1) pescare una carta dal mazzo principale;

2) prendere l’intero mazzo di quelle scartate, detto anche monte degli scarti.

A sua scelta, il giocatore può scegliere di mettere a terra le combinazioni realizzate con le carte in suo possesso (calare) oppure di “attaccare” una o più carte singole alle combinazioni già a terra.

Combinazioni, sequenze, pinelle e jolly

Le combinazioni e sequenze valide che possono essere giocate sono:

1) un gruppo di almeno tre carte dello stesso valore e di qualunque seme

2) un gruppo di almeno tre carte dello stesso seme, ordinate in scala

Ogni combinazione può essere integrata in qualsiasi posizione da un jolly o una “pinella”, cioè la carta dei 2.

Il limite consentito di pinelle e jolly per ogni combinazione o sequenza a terra è 1; loro non possono quindi essere inseriti nella stessa combinazione a meno che il 2 non prenda il suo valore nella scala.

Non è consentito creare una combinazione di pinelle o jolly.

Quando raccogli una carta dal monte degli scarti (una sola) non è possibile scartarla alla fine della mano, e devi quindi necessariamente scartare un’altra carta.

Il primo obiettivo del gioco è rimanere senza carte e raccogliere uno dei pozzetti.

Strategie per la presa dei pozzetti

I regolamenti ufficiali del Burraco danno due metodi principali per prendere i pozzetti:

Presa del pozzetto “al volo” o “in diretta” dove il pozzetto può essere visto e giocato immediatamente, quando un giocatore esaurisce le carte in mano – senza scartarne nessuna.

La regola generale è che è sempre consigliabile andare a pozzetto in modo diretto, ma ci sono 3 circostanze in cui questa scelta diventa forzata:

  • Quando i nostri avversari hanno già preso il pozzetto e hanno quindi la possibilità di chiudere.
  • Quando la coppia avversaria anche se non ha preso il pozzetto ha già realizzato un burraco.
  • Quando il nostro compagno è rimasto con solo 1 o al massimo 2 carte in mano eh ha quindi alte possibilità di chiusura.

Presa del pozzetto con lo scarto, che si può guardare e giocare solo dopo che il compagno o avversario ha completato il proprio turno di gioco.

Questo è specialmente consigliabile quando:

  • i nostri avversari hanno ancora tante carte in mano.
  • risulta lontana una chiusura da parte dei nostri avversari.
  • abbiamo giocato solo combinazioni corte e non abbiamo sequenze.

Come si vince a Burraco

Lo scopo del Burraco è segnare i punti inizialmente stabiliti per la chiusura del gioco, e farlo prima degli avversari.

Per ottenere la vittoria devi:

  • Creare il maggior numero di combinazioni;
  • Terminare le carte prese all’inizio del gioco e poi raccogliere il pozzetto;
  • Creare almeno un Burraco, cioè una combinazione di 7 o più carte (sia scale che carte dello stesso valore).

Dopo aver raccolto il pozzetto non tenere nessuna carta in mano, scarta anche l’ultima carta. Per “chiudere” è necessario scartare una carta che non sia né una pinella né un jolly.

La combinazione / scala composta da almeno sette carte si chiama, per l’appunto, Burraco.

Come si calcola il punteggio nel Burraco

l burraco può essere:

  • Pulito se non contiene né jolly né pinelle; il suo valore è di 200 punti;
  • sporco se contiene o un jolly o una pinella. Il suo valore è di 100 punti;
  • semilavorato se sopra o sotto il jolly o la pinella ci sono 7 carte. il suo valore è 150 punti.

Non è possibile creare un burraco di jolly o pinelle. È possibile, in qualsiasi momento durante il gioco “sporcare” un burraco.

È possibile fare un burraco sporco con la pinella un “burraco pulito” se la pinella assume il valore di 2

Punti.

Le carte 3,4,5,6,7 valgono 5 punti, le carte 8,9,10, J, Q, K valgono 10 punti, l’asso vale 15 punti, il 2 (PINELLA) vale 20 punti e il Joker vale 30 punti.

Ci sono 4 punteggi da raggiungere per vincere la partita: 1 mano – 1005-1505-2005. La chiusura garantisce 100 punti bonus per la squadra o il giocatore vincente.

Se una squadra o un giocatore non è andato al piatto perde 100 punti, con lo stesso calcolo sopra descritto, per tutte le carte che rimangono nelle mani del giocatore o della squadra al momento della chiusura dell’avversario, il giocatore avrà sottratto il punteggio esatto del valore delle carte in mano.